Facebook noscript Pixel

Un Hosting veloce è anche SEO-Friendly. Ecco perché.

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Un Hosting veloce, è anche SEO-Friendly. Ecco perché.
Un Hosting veloce è anche SEO-Friendly. Ecco perché! Ce ne parla Vincenzo Abate, Content Manager presso Keliweb Srl.
Cosa troverai in questo articolo

Trovare un servizio di hosting affidabile è una delle operazioni più importanti, all’interno di quel quadro d’insieme che è la creazione di un sito web. Il discorso rischia di diventare “rischioso” quando si parla di SEO, ovvero l’ottimizzazione dei contenuti di un sito per essere indicizzati e posizionati sul motore di ricerca.

Sul fatto che un hosting possa davvero incidere sui risultati SEO se ne discute parecchio, con fazioni equidistanti che se le danno di santa a ragione a furia di tesi e dati a supporto.

In questo articolo ti fornirò il mio parere in merito che, ti dico subito, fa parte di una delle due fazioni:

Un hosting veloce è fondamentale per la SEO.

Continua a leggere per scoprire perché.

Migliorare il posizionamento SEO, perché è necessario

Prima di sottolineare il motivo per cui un hosting di qualità sia utile per vari aspetti, due parole sulla SEO (acronimo di Search Engine Optimization). La SEO è una disciplina abbastanza complessa, che comprende diverse attività, che vengono suddivise in SEO ON-SITE e SEO OFF-SITE. Non è questo il momento per entrare nel dettaglio di tali aspetti, che vanno comunque curati al meglio. Eventualmente, affidarsi a BRiDWEB, ad esempio, è senz’altro la scelta migliore per ottimizzare il tuo sito internet. Dunque, perché la SEO è importante? Perché con un buon lavoro sotto questo aspetto, riuscirai a ottenere un miglior posizionamento sul motore di ricerca. Questo significa che tantissimi utenti, che effettuano una specifica ricerca su Google, troveranno te in cima ai risultati. Conseguenza di questo? Un considerevole aumento del traffico in entrata sul sito.

Un hosting veloce garantisce reali vantaggi SEO?

La SEO è quindi importantissima. Cosa c’entra l’hosting con tutto questo? Presto detto. L’hosting è lo spazio web che ospita il sito e lo rende raggiungibile, tramite il nome di dominio, in rete. Dal servizio web hosting dipende sia la velocità del sito, in termini di tempi di caricamento delle pagine, sia la sua stabilità (nel senso di sito che resta online senza momenti di “buio”).

Keliweb - Hosting Web
Keliweb - Hosting Web

Ed eccoci arrivati al punto: in che modo un hosting incide sul posizionamento SEO? Prendendo in considerazione Google (non l’unico motore di ricerca esistente, ma leader assoluto della categoria), va detto che Big G tende a premiare i siti web dopo un’accorta valutazione che comprende diversi aspetti, dalla qualità del contenuto alla struttura del codice del sito. Un aspetto a cui Google dà grande importanza riguarda proprio le prestazioni del sito. Al fine di restituire in cima ai risultati di ricerca le migliori fonti, Google tende a premiare in SERP (Search Engine Results Page) i siti web che abbiano sì i migliori contenuti, ma anche che garantiscano il meglio in termini di performance. In pratica, i siti veloci hanno molta più possibilità di posizionarsi in cima ai risultati di ricerca.

Ecco quindi l’innegabile verità: con un hosting veloce e potente (ce ne sono di diversi tipi, sia economici che soluzioni per grandi aziende che mirano direttamente all’acquisto di un intero server) un sito internet potrà contare su un motore formidabile, con la garanzia di avere una velocità di caricamento da record.

La conseguenze di tutto questo è un netto miglioramento della posizione su Google e della reputazione del Brand.

Come riconoscere un hosting di qualità

Servizi di hosting se ne trovano a bizzeffe in giro per il web, il mercato presenta un’infinità di aziende, anche in Italia dove sono presenti tante compagnie di hosting. Ma come trovare quello giusto?

Per riconoscere un hosting di qualità bisogna guardare nel dettaglio le risorse incluse che devono darti un ampio raggio d’azione. Risorse da cui non si può prescindere sono:

  • il nome a dominio;
  • il certificato SSL (essenziale per la sicurezza dei dati degli utenti);
  • il backup giornaliero dei dati;
  • le caselle email;
  • sistemi avanzati di antivirus e antispam;
  • supporto h24 possibilmente disponibile in lingua italiana.

Quello che devi fare è leggere le recensioni dei Clienti sulle varie piattaforme tipo Trustpilot, affinché tu possa farti un’idea chiara sul valore del provider che stai valutando.

Keliweb - Trustpilot
Keliweb - Trustpilot

Velocità e non solo: cosa fare per la SEO

Aver chiarito ogni possibile aspetto sul ruolo e l’importanza dell’hosting non deve però distogliere lo sguardo da tutto il resto. Come ho accennato in apertura, la SEO è molto complessa. Proprio per questo, conviene sempre rivolgersi a un SEO specialist piuttosto che cimentarsi da soli se non si hanno specifiche competenze.

Sono diverse le attività che devono essere svolte giorno per giorno, così da raggiungere gli obiettivi di una disciplina che richiede dedizione e impegno costante. Basti pensare che per fare SEO in modo professionale bisogna utilizzare tutta una serie di strumenti, per fare diverse cose (come la ricerca delle parole chiave, valutare il rendimento delle singole pagine, individuare possibili errori sul sito ecc).

Tra gli strumenti di cui nessun SEO potrebbe mai fare a meno posso citare:

Conclusioni

Insomma ragazzi, la SEO è una cosa seria e non ci si può improvvisare. Ok, un hosting veloce di certo garantisce benefici, ma non ci si può fermare solo a quello.

Nel caso non si abbia l’esperienza per fare il lavoro in modo autonomo, meglio affidarsi a un professionista del settore.

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Vincenzo Abate

Vincenzo Abate

Content Manager che da 5 anni lavora con Keliweb SRL, per cui gestisce il blog e i canali social. Dopo una formazione umanistica (ha studiato Filosofia all'Università della Calabria), ha portato avanti la sua passione per la scrittura sia in ambito privato (pubblicando un paio di libri e ebook di narrativa) che in quello professionale, avvicinandosi al mondo del Content Marketing. Nel corso di questo quinquennio con Keliweb ha avuto modo di entrare in contatto con tanti professionisti, cosa che ha portato alla nascita di collaborazioni con diverse agenzie di comunicazione.

SEO AUDIT Tool

Verifica GRATIS la salute della SEO del tuo Sito Web!

Potrebbero Interessarti anche ...