Facebook noscript Pixel

Come disabilitare la barra di amministrazione di WordPress.

Admin Bar, come disabilitare la barra di amministrazione di WordPress che appare nel frontend quando un utente effettua il login sul Sito Web.
Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Categorie

Admin Bar, come disabilitare la barra di amministrazione di WordPress
Cosa troverai in questo articolo

Admin Bar, come disabilitare la barra di amministrazione di WordPress che appare nel frontend quando un utente effettua il login sul Sito Web.

Per la verità sono giù parecchie versioni di WordPress che questa funzionalità è implementata nel backend o pannello di amministrazione.

Tuttavia, soprattutto per i webmaster, è e può essere un utility invasiva e fastidiosa.

Scopriamo che cos’è l’Admin Bar o Barra di Amministrazione di WordPress e vediamo come nasconderla o disabilitarla attraverso tre semplici modalità.

Cos’è l’Admin Bar o Barra di Amministrazione?

Quando effettuiamo il login nel pannello di amministrazione di WordPress, immediatamente in alto, compare una barra che contiene informazioni e alcuni collegamenti veloci del/al CMS stesso.

Ad esempio, troviamo il nome del Sito, gli aggiornamenti disponibili, la possibilità di aggiungere un nuovo articolo, il nome dell’utente loggato, il suo avatar e, all’occorrenza, anche shortcuts che alcuni plugin o temi inseriscono forzatamente.

Uno su tutti Yoast.

Admin Bar | Barra di amministrazione WordPress 

Bene, questa barra di amministrazione è stata studiata con il fine di agevolare i Webmaster durante lo sviluppo del Sito Web.

Compare, ovviamente, anche lato frontend ma sempre e solo per quegli utenti che hanno effettuato l’accesso sul Sito Web, come un Webmaster appunto.

Perché l’Admin Bar è fastidiosa?

Sicuramente pensata in buona fede, comunque, “prende” un piccolo spazio nella sezione Top Header di un Sito Web e  dunque, oltre a corrompere il look-and-feel di una pagina, può generare anche conflitti nella User Experience di chi osserva.

Ma non solo!

Immaginate di dover creare una gestione utente particolare, magari collegata ad un’applicazione e-commerce, nella quale non si voglia indirizzare il Cliente al suo profilo nel backend per ragioni di sicurezza.

Se la barra di amministrazione di WordPress fosse visibile, l’utente stesso potrebbe cliccare sul proprio username ed essere così indirizzato nel suo profilo backend.

Certo questa pratica richiede la realizzazione di un’applicazione Registered Users ad hoc, ma tanto basta per comprendere la questione.

Come disabilitare la barra di amministrazione?

Ci sono tre modi per ovviare al problema. Uno si trova all’interno del core di WordPress, uno è legato all’uso di un plugin e l’ultimo usa poche righe di codice PHP.

Considerando che un Sito Web è sicuramente più veloce, professionale e sicuro quando meno plugin possibili vengono istallati, la soluzione ottimale è sempre quella lato codice da implementare in Google Tag Manager o nel file functions.php di un tema “figlio“; ma andiamo con ordine e vediamole tutte.

Soluzione 1: usiamo WordPress e il pannello profilo utente.

Per prima cosa andiamo su

  • Utenti -> Il tuo profilo
    (se vogliamo operare con il nostro profilo collegato)
  • Utenti -> Tutti gli utenti -> Click sul nome utente interessato
    (se vogliamo agire solo su utenti specifici o diversi dal nostro)

In entrambi i casi spunta l’opzione:

Barra degli strumenti -> Mostra la barra degli strumenti quando si visualizza il sito

Admin Bar | Barra di amministrazione WordPress | Pannello utente 

In questo modo, disabiliterai la visualizzazione della barra di amministrazione di WordPress per ogni singolo utente.

PRO

E’ una semplice opzione preinstallata e preconfezionata da e su WordPress, facile da trovare e veloce da usare.

CONTRO

Una sola domanda … se avessi centinaia di utenti??

Soluzione 2: usiamo un plugin per WordPress.

Al netto di usare sempre e solo plugin certificati, magari premium o comunque presenti ed aggiornati nel repository di WordPress, ve n’è uno creato appositamente per questo problema.

Si chiama Admin Bar Disabler, funziona benissimo ed è molto facile da usare.

Admin Bar | Barra di amministrazione WordPress | Plugin Admin Bar Disabler 

PRO

Facile da istallare, facile da configurare, permette anche di opzionare la disabilitazione della barra di amministrazione in base al ruolo che l’utente ha nel sistema.

CONTRO

Fa quello che deve fare ma … è pur sempre un plugin che, nel complesso, può appesantire il DB, il Sito stesso, può creare incompatibilità e, nel caso, anche vulnerabilità.

Soluzione 3: usiamo solo codice

Questa soluzione richiede solo due presupposti di partenza. Il primo, deve esserci installato un tema “figlio” (in ogni caso ed a prescindere, questa dovrebbe essere la regola), il secondo che i tasti del copia incolla funzionino sulla tastiera 🙂

Quindi vai su:

Aspetto -> Editor del tema -> Seleziona il file functions.php
(che trovi nell’elenco sulla destra).

Se hai disabilitato l’editor di temi e plugin per sicurezza, puoi sempre raggiungere il file tramite un client FTP.

Ora, copia e incolla uno dei due codici seguenti, salva il file ed il gioco è fatto.

Disabilitare la barra di amministrazione per tutti gli utenti:

/* Hide Admin Bar per tutti gli utenti */
show_admin_bar(false);

Disabilitare la barra di amministrazione per tutti gli utenti tranne gli admins:

/* Hide Admin Bar per tutti gli utenti tranne gli admins */
add_action('after_setup_theme', 'remove_admin_bar');function remove_admin_bar() {
   if (!current_user_can('administrator') && !is_admin()) {
      show_admin_bar(false);
   }
}

PRO

Veloce, semplice, non invasivo, stop!

CONTRO

Nessuna controindicazione se non quanto detto prima, un tema figlio installato e due dita per copiare e incollare.

Conclusioni

Come per tutte le questione, c’è sicuramente chi ama questa barra di amministrazione di WordPress, quindi è scontato che questo post non interessi a tutti.

Tuttavia, sempre per una questione di ottimizzazione, pulizia e sicurezza, ti suggerirei di optare per la sua disabilitazione completa … magari attraverso due righe di codice.

Consigliato. 👍

SEO Tester Tool

Hai mai provato a verificafre lo stato di salute della SEO del tuo Sito Web?
Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Gian Luca Partengo

Gian Luca Partengo

Professionista del Web e del Marketing da oltre 20 anni. Ha lavorato per importanti Agenzie e Aziende italiane e ha creato e seguito passo a passo il Brand di numerosi Clienti. Oggi sviluppa progetti altamente professionali a partire da un'analisi sullo stato di salute di un Sito Web e della sua SEO Organica, fornendo anche consulenza a privati e aziende.

SEO Tester Tool

Verifica GRATIS la salute della SEO del tuo Sito Web!